Tablet vs laptop: quale scegliere e perché

Pubblicato il da margheritedigitali

Molti ritengono che quella dei tablet sia davvero un’invenzione innovativa, essi hanno segnato l’inizio di una nuova era per la tecnologia dei computer. La nuova generazione di pc si caratterizza per l’adozione del touch screen e l’estrema facilità di trasporto, anche superiore a quella di un notebook.

Pregi dei tablet: perché piacciono

 

Circa le funzioni e le applicazioni che si possono sfruttare su laptop e sui tablet, esse sono praticamente identiche, quindi nessuno ha qualcosa da invidiare all’altro.

Tuttavia, come già detto, i tablet sono più facili da trasportare, essendo più piccoli e più leggeri di un notebook: quindi potete usarli più piacevolmente in viaggio, o all’aperto, se non anche quando siete sdraiati sul letto in un momento di relax.

Un altro vantaggio dei tablet è la maggiore mobilità dello schermo, che non è più vincolato ad alcuna tastiera. Potete inclinare e posizionare lo schermo come vi pare.

Tutti i tablet sono dotati di un pennino per imprimere i comandi sullo schermo touch. Quest’ultimo si rivela utilissimo per chi ha bisogno di disegnare al pc, oppure di scrivere, per esempio, per creare delle slides.

I notebook sono sempre dei forti rivali

 

I vantaggi del notebook comunque sono importanti, dato che quest’ultimo presenta generalmente uno schermo di dimensioni maggiori, che può tornare utile in molte occasioni. Un display grande è necessario per godere della grafica dei giochi oppure per vedere un film o anche sono un video. Il tablet non ha mai uno schermo più grande di circa 14 pollici perché in tal caso verrebbe meno la maneggevolezza, una delle sue caratteristiche più importanti.

Se si vuol parlar male dei tablet si deve anche accennare al fatto che i loro display sono privi di qualsiasi protezione, quindi è facile che si graffino o danneggino.

Un altro problema è che i tablet non hanno lettori CD e DVD, allora ci si rende conto che se si vuole usare il pc come si deve, è necessario fare inversione di rotta nell’acquisto.

Senza dimenticare che i tablet sono più costosi dei notebook, dato che a differenza di questi ultimi, hanno fatto il loro ingresso nel mercato solo negli ultimi anni. Si tratta quindi di una categoria di prodotti ancora nuova e, se proprio desiderate provare un tablet, ma possedete già il vostro notebook, sarà bene aspettare un calo dei prezzi.

 

http://peopleinteract.files.wordpress.com/2011/06/ipad-vs-netbook12.png

  http://cdn.gottabemobile.com/wp-content/uploads/notebooks-vs-tablets-625x302.png

Con tag Tecnologia

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post